fbpx
Switch2Product
17262
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-17262,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

I MONTEPREMI S2P

Quest’anno il montepremi messo a disposizione dal Politecnico di Milano è di 210 mila euro (Montepremi Grant S2P), con un premio riservato a un progetto dedicato a combattere l’emergenza e l’impatto da Covid-19 e servizi erogati attraverso percorsi di accelerazione.

 

I Partner mettono a disposizione Special Grant e Special Program, ovvero premialità, servizi e percorsi specifici afferenti a tematiche di loro interesse strategico.

Il valore potenziale del montepremi complessivo è di circa 1 milione di euro.

GRANT S2P

I progetti vincitori appartenenti alle categorie «Soluzioni innovative» ed «Entrambe» potranno accedere ad un montepremi complessivo di 210 mila euro (Grant S2P) messo a disposizione dal Politecnico di Milano e così suddiviso:

 

  • fino a 5 Grant S2P del valore di 30 mila euro ciascuno;
  • un Premio Speciale «Innovation 4 Covid-19» da 60 mila euro dedicato a progetti che si distinguono per l’innovazione proposta per combattere l’emergenza e l’impatto da Covid-19.

 

Tutti i progetti vincitori dei Grant S2P avranno accesso ad un percorso di accelerazione imprenditoriale e tecnologica dedicato allo sviluppo concreto delle proprie soluzioni innovative.

SPECIAL PROGRAM E SPECIAL GRANT

A partire da quest’anno, i candidati avranno la possibilità di essere selezionati da alcuni Partner per accedere a Special Program e Special Grant, percorsi specifici e /o altri servizi e premialità afferenti a tematiche legate al loro business.

Joule, la scuola di ENI per l’impresa. Una leva per la ripartenza delle imprese in Italia e per lo sviluppo di startup innovative e sostenibili che si compone di un programma formativo, Human Knowledge Program, incentrato sulle sfide di un’impresa sostenibile, e di un acceleratore d’impresa, Energizer, che si pone come osservatorio di riferimento per lo sviluppo di imprese a supporto della transizione energetica, promuovendo programmi d’incubazione e accelerazione per startup.

 

Scopri di più su Joule, la scuola di Eni per l’impresa: www.eni.com/joule

DECARBONIZATION

  1. CARBON CAPTURE & STORAGE & UTILIZATION
    Soluzioni per la cattura del carbonio e la fissazione in carbon sink, e/o valorizzazione dello stesso in ulteriori risorse
  2. ENERGY EFFICIENCY
    Soluzioni volte a ridurre i consumi energetici in contesti industriali e/o privati (uffici/dimore)
  3. WASTE MANAGEMENT AND PREVENTION
    Soluzioni e approcci innovativi nell’ambito della gestione dei rifiuti o volti a ridurre gli sprechi e le emissioni nelle filiere industriali o in contesti domestici
  4. NEW ENERGY SOURCES
    Valorizzazione di fonti non esauribili per una produzione di energia più sostenibile
  5. INDUSTRIAL EMISSION REDUCTION
    Tecnologie per rilevare precocemente / prevenire le fuggitive di gas-metano o per ridurre l'intensità carbonica dei processi industriali


CIRCULAR ECONOMY

  1. CIRCULAR INPUTS
    Nuovi prodotti da feedstock rinnovabili; materiali rigenerati; nuovi processi di riciclo e upcycling per ottenere materie prime seconde
  2. ECODESIGN:
    Estendere quindi quanto più possibile la vita utile dei prodotti progettandoli secondo strutture modulari / «from cradle to cradle», tali da offrire possibilità di recupero/ riciclo/ rigenerazione materiali/ sostituzione di parti
  3. PRODUCT AS A SERVICE
    Modelli di business che fanno leva sull’accesso temporaneo (anziché sulla proprietà) alle risorse o su nuovi modi di condividerle tra molteplici utenti
  4. INDUSTRIAL SYMBIOSIS
    Processi / business models capaci di mettere in connessione attori di filiere diverse e di attivare sinergie in contesti industriali

I progetti candidati a S2P negli ambiti sopra menzionati potranno essere selezionati per partecipare allo Special Program JOULE ENERGIZER, un percorso di accelerazione in collaborazione con la Scuola di Impresa sostenibile Eni. Con il supporto dell’ENERGIZER i team potranno ricevere un supporto metodologico e finanziario progettato a partire dal profondo know-how di Eni e dal suo network di innovazione.

Un Corporate Grant di 30.000 € sarà assegnato a ciascuna delle iniziative selezionate, con l’obiettivo di supportare la crescita di startup early-stage con un progetto inerente ai temi proposti.

Get it! Twice è un programma di empowerment per il trasferimento tecnologico. L’iniziativa prevede: la Call for Solution volta alla selezione di max. 5 soluzioni innovative tra le candidate alla S2P e rispondenti ai bisogni del sistema di welfare e sanità lombardi; la Call for Matching per imprenditori e organizzazioni capaci di introdurre sul mercato tali soluzioni. Il programma si avvale della partnership tra Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore – capofila del progetto – Cariplo Factory, Politecnico di Milano, Fondazione Bassetti e Fondazione Triulza.

Welfare e healthcare, con particolare attenzione alle sfide emerse a seguito dell’emergenza da Covid-19

  1. TELEHEALTH & HOME CARING
    • Comunicazione medico-paziente a distanza
    • Supporto all’assistenza domiciliare integrata per anziani non autosufficienti
    • Percorsi riabilitativi fisici e cognitivi per bambini e adulti a distanza
  2. DISABILITÀ E INCLUSIONE SCOLASTICA
    • Inclusione scolastica di alunni con disabilità
  3. SUPPORTO PSICOLOGICO #Covid19
    • Gestione del benessere psichico a distanza dei contagiati in isolamento
    • Supporto psicologico a distanza per cittadini in lock-down
    • Supporto psicologico a distanza per operatori sanitari
  4. HEALTHCARE & TELEHEALTH #Covid19
    • Triage nelle strutture sanitarie o per il pre-triage a distanza
    • Individuazione, mitigazione e contenimento dei contagi
    • Telemonitoraggio di pazienti COVID in isolamento domiciliare
  5. WELFARE FAMILIARE & EDUCATION #Covid19
    • Intrattenimento formativo a distanza per bambini e ragazzi
    • Supporto assistenziale a distanza alla neo-genitorialità

Tra le iniziative candidate a S2P, i partner di Get it! Twice selezioneranno i 5 progetti più meritevoli e in grado di rispondere ai temi proposti; ciascuna iniziativa individuata avrà accesso ai percorsi di empowerment per l’incubazione e la prototipazione delle soluzioni innovative. Fondazione Social Venture GDA potrà inoltre supportare lo sviluppo di alcune imprese attraverso un investimento in equity.

Lo Special Grant messo a disposizione da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore nell’ambito di Get it! Twice è di 30 mila euro per ciascun progetto.

ALTRE PREMIALITÀ

Nel corso di S2P potranno essere segnalate attraverso ulteriori premialità messe a disposizione da Partner affiliati all’Iniziativa o nella modalità di Special Program o nella modalità di Special Grant.

Da più di cinquant’anni Bugnion è fra i leader italiani ed europei nel settore della consulenza in proprietà industriale e intellettuale. Grazie ai suoi qualificati professionisti assiste le aziende e i team di ricerca nella identificazione, tutela e valorizzazione dei propri asset intangibili.

 

Per maggiori informazioni visita la pagina istituzionale www.bugnion.eu e l’area dedicata alle startup https://www.bugnion.eu/ipup/

4 Progetti selezionati tra i vincitori riceveranno un VOUCHER da € 2.000,00 per l’acquisto di servizi specialistici in materia di tutela, gestione e valorizzazione della proprietà intellettuale.

MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business: Il MIP è la Business School del Politecnico di Milano che offre più di 25 Master ogni anno, tra cui anche gli MBA e gli Executive MBA, oltre a un catalogo di programmi Open per i profili executive. A questi si aggiunge l’offerta di formazione personalizzata alle aziende – private e pubbliche – che ha l’obiettivo di affiancarle nei piani di sviluppo strategico e di trasformazione.
Nato nel 1979 come Master in Ingegneria della Produzione, per poi trasformarsi nel 1986 in un Consorzio tra il Politecnico di Milano, varie istituzioni italiane e numerose aziende di spicco, oggi il MIP è una Società Consortile per azioni senza scopo di lucro. Per questo motivo il MIP è in grado di integrare il know-how accademico con una forte esperienza professionale derivata dal legame con il mondo imprenditoriale e della consulenza.
Grazie allo stretto contatto con le aziende, la Scuola ha uno sguardo privilegiato sul mondo del lavoro e riesce a sviluppare programmi e servizi in linea con le necessità delle imprese.

MIP Politecnico di Milano, in collaborazione con Polihub offre un percorso dedicato alle più innovative idee imprenditoriali nate da studenti dei percorsi MBA ed Executive MBA.

Per il gruppo vincitore, il MIP metterà a disposizione la possibilità di continuare la propria formazione e il proprio networking: ciascun membro del team potrà partecipare sino a 5 corsi brevi innovativi del catalogo della Corporate Academy del MIP.