fbpx
Switch2Product
17188
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-17188,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

I MONTEPREMI S2P

Quest’anno il montepremi complessivo messo a disposizione da Politecnico di Milano per i progetti partecipanti alla S2P è di 210 mila euro, con un premio dedicato a proposte di innovazione radicale “Disruptive Innovation” (Grant S2P). Il montepremi in Grant S2P dedicato ai progetti dei Partner di Ricerca sarà specificato sulla base della deliberazione degli enti stessi.

 

Grazie alla partecipazione di grandi imprese nel ruolo di Partner Industriali, al montepremi si aggiungono i premi speciali (Corporate Grant) dedicati a finanziare iniziative di interesse strategico al fine di sviluppare progetti di Open Innovation.

S2P GRANT

Il Grant S2P è rivolto alle Soluzioni Innovative e ha l’obiettivo di realizzare l’avanzamento della Soluzione sulla scala TRL (Technology Readiness Level), progredendo da un’idea a un prototipo funzionante, per arrivare successivamente sino alla scala industriale.

S2P GRANT

Le Soluzioni innovative vincitrici del Grant S2P, che siano proteggibili mediante brevetto per invenzione industriale, brevetto per modello di utilità o di disegno/modello industriale, proposti da team afferenti al Politecnico di Milano, o per le quali sia stata depositata una domanda di brevetto a titolarità Politecnico di Milano dopo il 04/06/2018, avranno accesso ad un Grant del valore massimo di €30.000/cad., fino ad un massimo complessivo di € 210.000.

 

Del montepremi complessivo, € 60.000 saranno dedicati al supporto di 1 progetto che si distinguerà per il carattere di radicalità dell’innovazione proposta (Premio speciale “Disruptive Innovation”).

 

Per i Progetti vincitori afferenti ai Partner di Ricerca – analogamente – ciascuno dei Partner di Ricerca metterà a disposizione uno specifico stanziamento di Grant S2P, sulla base della deliberazione degli enti stessi.

CORPORATE GRANT

Quest’anno Switch2Product mette a disposizioni dei premi speciali finanziati da importanti imprese (Corporate Grant). I Corporate Grant saranno assegnati ad insindacabile giudizio dei Partner Industriali ove sussistano dei progetti che rispondono ai temi d’interesse strategico proposti nella call.

e-Novia è una “Enterprises Factory”, che trasforma ricerca in prodotto, ricercatori in imprenditori, startup in imprese.

 

Nella “Factory” due “Foundries” realizzano la nostra linea produttiva: “Invention Foundry” e “Enterprise Foundry”. La prima trasforma proprietà intangibile, dai nostri rapporti con alcune tra le più prestigiose università italiane (prima fra tutte il Politecnico di Milano), in invenzioni tangibili; la seconda trasforma invenzioni in imprese innovative.

 

Per questi obiettivi opera un pool di circa 120 ingegneri (200 con tutte le imprese controllate e partecipate), designer e business experts, che vantano un know-how negli ambiti Sensing (Computer vision, Artificial Perception e Natural Language), Reasoning (Artificial Intelligence, Multi Sensor Fusion, Advanced Correlation Algorithms, Autonomous Decisions) e Acting (Human-Robotics Interaction, Smart Motion, Mechanic Biwiring).

 

Oggi il portfolio di imprese di eNovia conta 30 startup tra controllate e partecipate attive nelle aree strategiche della Smart Factory, Smart Transportation, della Mobility as a Service e del Med-Tech.

I TEMI PROPOSTI

  • Human Augmentation attraverso l’utilizzo di tecnologie indossabili e della robotica
  • La mobilità leggera e di servizio del future
  • IOT per la smart manufacturing e sicurezza informatica

Electrolux contribuisce a uno stile di vita migliore reinventando le esperienze nel gusto, nella cura dei tessuti e nel benessere, rendendo la vita più piacevole e sostenibile per milioni di persone. Come azienda leader globale nel settore degli elettrodomestici, mettiamo il consumatore al centro di tutto ciò che facciamo. Con i nostri marchi, tra i quali Electrolux, AEG, e Frigidaire, vendiamo oltre 60 milioni di elettrodomestici e apparecchiature professionali in più di 150 mercati ogni anno.

 

Creando soluzioni desiderabili e grandi esperienze che arricchiscono la vita quotidiana e la salute del pianeta, Electrolux vuole essere una forza trainante nel definire uno stile di vita piacevole e sostenibile.

 

L’attenzione è focalizzata sull’investire nelle innovazioni che sono più rilevanti per creare un’esperienza eccezionale per il consumatore. Innovazioni a diversi livelli – dall’esplorare nuove alternative fino all’utilizzo del prodotto – attraverso uno strumento chiave come la digitalizzazione. Il nostro programma globale di architettura del prodotto e automazione rafforza la competitività e accresce la flessibilità e la velocità con cui il prodotto raggiunge il mercato.

 

Nel 2018, per il dodicesimo anno consecutivo, Electrolux è stata riconosciuta come leader nell’industria degli elettrodomestici dal prestigioso Dow Jones Sustainability Index (DJSI). Electrolux, inoltre, si colloca tra le top 10% delle 2.500 aziende più grandi al mondo per performance in ambito sociale e ambientale.

I TEMI PROPOSTI

  • Materiali resistenti alle alte temperature (plastica, leghe metalliche) da usare nell’industria dell’elettrodomestico < 500°C
  • Materiali antigraffio, rivestimenti adatti alle alte temperature (per le superfici di piani cottura, cappe di aspirazione, acciaio, plastica e vetro)
  • Interfaccia utente con gli elettrodomestici (interazione con elettrodomestici quali forni, piani cottura, cappe di aspirazione, ecc.).
  • Trasferimento di calore alle materie organiche (tecniche di riscaldamento di materie organiche quali il cibo: microonde, induzione, convezione, vapore)
  • Sensori di riconoscimento cottura (sensori che permettono di valutare se il cibo è crudo, cotto, bruciato, ecc.)
  • Sensori di Odore e o di gusto (sensori a contatto con il cibo o a distanza che permettano di riconoscere alcune sue caratteristiche, ad esempio se è crudo o cotto)
  • Metodi di decalcificazione (per rimuovere o evitare l’insorgenza di calcare nei generatori di vapore).
  • Elementi riscaldanti per la cavità forno
  • Gomme ad alta temperatura (500°C) per guarnizioni (ad esempio utilizzabili per la porta forno)